16.03

Non avevo guardato che giorno e´ne che data era oggi…Il 16 Marzo del…una data da non dimenticare mai nella mia vita.

Io credo che quando si muore. Arriva sia l´angelo nero che l´angelo bianco e decide che via dobbiamo prendere. Ho le mie strane teorie per dire che e´così. Va bene non ci ridete.

Una notte del sedici Marzo di tanti e tanti anni fa ero seduta vicino ad un letto , affianco ad una persona che doveva morire ed aspettava la morte. Ma non da sola c´era vicino a me il fratello del povero defunto. Un silenzio di rispetto riempiva la camera. Ad un certo punto, inizio nella stanza un vento vorticoso, un vento freddo che girava insistendo in tutta la camera del futuro defunto.Lo sentivamo dietro la schiena, sulla pelle. Un sentore di freddo. Non ero da sola grazie a Dio, ma ad un certo punto, il vento ed il sentore di freddo era cosi insistente , che io e l´altra persona dicemmo ed urlammo all´unisono: E ´entrata la morte! Urlando. Io urlai dal terrore, il ragazzo divenne bianco, ed uscimmo dalla stanza, correndo a gambe levate…ambedue. Ancora oggi evitiamo di incontrarci per non parlarne. la cosa duro una bella mezza ora, poi il sospirare dell´ultimo respiro del nostro amico ed il sorriso sulle labbra che gli rimase ricordo bello sul viso sereno. Io non ho paura della morte. Ma più che dei morti ho paura dei vivi.

16.03.2010 Neudenau.

Demetraseele’s

https://i1.wp.com/www.martin-gaissert.de/martin-gaissert/repros/Martin_Gaissert_nat_morte_1.jpg


Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: