Vecchi post.

Ma non riesco ad ignorare, due donne, due amiche, li ho viste dall’ inizio  che sono in questo portale assieme, affiatate, amiche, quasi li invidiavo, del loro rapporto senza ” condizioni” così libero. E tutto é finito anche per loro.. quanti sapori amari ha lasciato questo posto in bocca. E’ un massacro di sentimenti qui. Io non ci voglio  ancora credere. Se ogni tanto non vincesse l’ orgoglio.

https://i0.wp.com/www.amando.it/imagesdyn/articoli/9/3/2053.jpg

Il giorno della vittoria avrà il colore del cielo sopra Berlino che c’ è nella foto?
Un glicine strano, ombreggiato del rosa sporco di un tramonto sereno.

Avrà negli occhi l’ oro carico della Nike trionfante e, sotto i calcagni, ogni tonalità oscura che finirà con l’ essere sgabello per i piedi?

Il giorno della vittoria avrà forse un odore di aria tersa e la sensazione acquosa di una scia di temporale estivo, fuggito via con il vento appena cambiato.

Avrà la luminosità carica della sabbia che piove dal cielo, quando dall’ Africa spira aria di Scirocco.

Avrà il gusto di un bicchiere di vino liquoroso che dà alla testa e il sapore della voglia saziata dopo un’ attesa avara.

Il giorno della vittoria arriverà senza preavviso, dopo essere stato cercato instancabilmente con le rughe dei pensieri impresse sulla fronte, il buco dell’ assenza nel cuore e le spaccature sulle mani che scavavano nella terra senza trovare.

La sensazione di potere e forza durerà un istante e la tensione alla nuova marcia si farà sentire prima ancora di essere stata cercata.

La felicità sarà dono di memorie solide e scorrerà in occhi capaci di vedere quando sono chiusi.

http://ilblorumdimara.blogspot.com/2009/02/il-giorno-della-vittoria.html

Non so chi sono i vincitori odeR i perdenti, ma un sapore molto amaro.

15 Novembre 2010

Geboren um zu Leben ist nur ein Wundern zu wenig menschen in dieser Welt.

Wie wertvoll Leben ist.L’essenziale non può essere visto dagli occhi. Antoine de Saint-Exupery

https://i1.wp.com/sphotos.ak.fbcdn.net/photos-ak-snc1/v370/67/12/1513163331/n1513163331_30062555_9859.jpg

04 Novembre 2010

Le nuvole oggi erano compatte, unite e nere. Io guardo sempre le nuvole, cerco i  Falchi, che qui se ne vedono tanti e da un p

aio di anni, spesso se non alzo  gli occhi al cielo e non vedo dei Falchi, voleggiare con il vento, non è giornata.

https://i2.wp.com/farm3.static.flickr.com/2086/1676064117_b4a77772ed.jpg

Il vento freddo del Nord, che sicuramente porterà neve, faceva volar tante foglie rosse, sulla statale, il vento era di un suono dolce e rilassante, quasi di star sotto le coperte calde calde ed il pigiamino sotto le coperte .

Le vigni sono in raccolto.

Ein besondere Himmel

Schloß Stocksberg im Herbst


Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: