Antiche città alseatiche.

Nessuno è nato sotto una cattiva stella; ci sono semmai uomini che guardano male il cielo.

Le antiche città anseatiche Demmin, Anklam, Greifswald, Wismar, Stralsund e Rostock sono situate nella regione costiera nord-orientale della Germania. La più grande le tra città anseatiche storiche è la giovane e dinamica Rostock, una città studentesca. Queste località ricche di fascino sono caratterizzate da case con frontoni lavorati, che ricordano i tempi della lega anseatica creata dai commercianti. Il rosso degli edifici in cotto contrasta con il giallo luminoso dei campi di colza e il blu dei fiori del grano tra cui spiccano rossi papaveri nei campi che rivestono le estese colline. Paesaggi fluviali naturali e ampi bassopiani invitano a fare escursioni nella natura. 

Anklam – la porta per l’isola del sole
Ad Anklam, qualche chilometro prima di Usedom, lasciatevi incantare dalla vista degli straordinari edifici nei vari stili, costruiti nel corso dei secoli passati. Chiese, abitazioni dai tetti a spioventi caratteristici della Germania settentrionale ed edifici in cotto costellano il percorso mentre si visita la città, in cui sono presenti ancora elementi medievali, tra cui le mura cittadine, una fontana e alcune fortificazioni. Anklam è divenuta famosa grazie a Otto Lilienthal, pioniere del volo, che fece i primi esperimenti di volo nel cortile della sua casa natale.
Arte romanica a Greifswald
Anche la cittadina anseatica universitaria Greifswald offre numerose attrazioni, tra cui spiccano il ponte di Wieck e le rovine del monastero di Eldena. Il primo è un monumento della tecnica realizzato nel 1887: il ponte levatoio in legno è tra i più antichi di questo tipo ancora in funzione in Europa, e viene aperto a mano più volte al giorno per consentire il passaggio delle imbarcazioni. Il monastero di Eldena fondato nel 1199 dalle monache cistercensi fu reso famoso nel mondo dalle opere del pittore Caspar David Friedrich, tanto da diventare uno dei simboli del Romanticismo; le opere più importanti dell’artista sono “Pascoli nei pressi di Greifs­wald” e “Scogliere bianche a Rügen”.
 

Demmin – città tra tre fiumi La cittadina di Demmin vi attende nella regione denominata Svizzera del Meclemburgo e Paesaggio fluviale della Pomerania. Situata nei pressi dei fiumi Peene, Tossente e Trebel, è la destinazione ideale per gli amanti della natura. La valle Peenetal è caratterizzata dalle basse paludi più estese della Germania, con una flora e fauna a dir poco straordinarie. Il corso del fiume Peene è talmente naturale da meritare il soprannome di “Rio delle Amazzoni del Nord”. Anche dal punto di vista culturale Demmin ha molto da offrire: concerti d’organo e per coro di alto livello nella chiesa gotica St. Bartholomaei, concerti del liceo musicale, manifestazioni sul palcoscenico naturale nella foresta e la festa annuale di Peene.
 

Wismar – perla dell’UNESCO
Il centro storico di Wismar, tutelato dall’UNESCO, rappresenta idealmente la città anseatica sviluppatasi nel XIV secolo, il periodo di massimo splendore della lega delle città. La “città in cotto” sorta nel punto più meridionale del Mar Baltico ha mantenuto la sua pianta medievale e si presenta come una cittadina di grande fascino, quasi un grande monumento a cielo aperto. Lo stile architettonico anseatico e il patrimonio edilizio testimoniano ancora oggi l’importanza politica ed economica, ma anche la ricchezza della città anseatica durante il Medioevo. Le monumentali chiese in cotto, in particolare, forniscono una panoramica straordinaria dell’architettura sacra delle città anseatiche nel Baltico meridionale. Da vedere il Wasser­kunst, una delle fontane più grandi e belle della Germania del Nord, e il Museo di storia cittadina Schabbellhaus.
 

Pesci dai nomi altisonanti
Le città anseatiche sono note per le aringhe alla Bismark diliscate e marinate, che devono il nome allo scaltro pescatore Johann Wichmann, il quale stupì il cancelliere imperiale Otto von Bismarck donandogli un barilotto di queste aringhe per il suo compleanno; questi le apprezzò al punto da dare il suo nome alla specialità. Oggi le aringhe alla Bismark vengono inviate in tutto il mondo. Anche chi ama la carne resta soddisfatto dalla cucina casalinga della Pomerania che propone dal maialino da latte all’arista ripiena, serviti piccanti, e particolarmente gustosi se accompagnati da una birra Störtebeker Pils prodotta a Stralsund.
 


www.anklam.de
www.demmin.de
www.greifswald.de
www.rostock.de
www.stralsundtourismus.de
www.wismar.de

dal portale Germania Turismo

Dalai Lama.

Annunci
Tag:

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: