San Michele di Paolo Caccia

Molti si domandano perché ho questo disegno sul blog. E´un disegno di Paolo Caccia Dominioni. Militare, ingegnere e  scrittore e pittore Italiano.Quando apri Volare Liberi, volevo un angelo nel mio blog, un angelo diverso dagli altri San Michele arcangelo, un pó stilizzato, ma non un angelo con la spada sotto Satana. Ma bisogna andare indietro nel tempo, fin da bambina porto con me una medaglia di San Michele, e mio padre adottivo era nell´arma dei carabinieni, ed io nel 99 feci un incidente che mi porto in coma artificiale per tre settimane…e mi salvai per un pelo d´angelo. Ed il mio film preferito e´il “Cielo sopra Berlino” di Wim Wenders. Tutte queste cose mi hanno fatto scegliere questo dipinto.Come un significato della mia anima..come un timbro. Ogniuno di noi ha qualcosa a cui e´legato, un foglio, una coperta, un profumo, un libro, un sorriso, un bacio, uno sguardo. Qualcosa che ci ricordi da dove siamo venuti. E questo “simbolo”mi fa ricordare di non dimenticarmi chi sono, cosa voglio, e chi ero. Religiosamente Viola? No.Io credo agli angeli, credo che esiste qualcosa, non credo alla chiesa come istituzione e membri, ma credo ad entitá celestiali .Ecco il motivo perché scelsi per il primo “Volare Liberi “San Michele di Paolo Caccia… ed ecco perché sta qui con me..non ci sono grandi veri motivi. E´solo un simbolo per dire a me stessa..”Abbi sempre coraggio di andare avanti… e po´ mi piaceva  il viso cazzuto di questo San Michele Arcangelo,un pó come il mio modo di essere, lunatica, troppo vera a volte stronza, ma fiera di me, ma sempre pronta a riazalmi. Mi colpi per i particolari..un angelo soldato, un angelo che molti ricordano come il santo patrono dei paracadutisti..e perché no lasciarlo su Volare Liberi? dove si parla di volare,anche se ammetto che soffro le vertigini e non faró ma un volo su un paracadute, ma ho i  miei sogni, pensieri, e tanto coraggio, ..io che ero alla ricerca di una strada ed oggi so dove sorge il sole.

Buona Serata a Tutti. Stasera non ci sono… e dimenticavo se nei week end non avete tempo a postare non e´grave.Non dobbiamo timbrare il cartellino.:-)Vi auguro un buon week end a tutti e ci si vede domani.

VolareLiberi.

20 Febbraio 2010 pubblicato da violabludgl0, da me da Demetraseele’s, da Rosa.

https://lh3.googleusercontent.com/_64qcXMqQ7KI/Swpu6_U5gzI/AAAAAAAAJJw/xyWSos5LCL4/07-S_Michele.jpg

Annunci

2 commenti to “San Michele di Paolo Caccia”

  1. Mi piacerebbe sapere se e quanto sei cambiata da quando hai scritto questo post, se sogni ancora, se hai smesso, se la pensi ancora così, se è solo nostalgia di un posto (LIbero) che pensavi migliore di quello che è. Insomma, è passato del tempo e l’hai vissuto intensamente… e mi piacerebbe… 🙂 Un caro abbraccio. Giancarlo

  2. Un commento per due commenti…
    E’ cambiato molto ..E cambiato molto con me stessa.Prima non so come dirti..si parlavo del mio dolore ma a pezzettini, non volevo vederlo,e non ne volevo parlare, non volevo accettarlo e la parola giusta.Quando vivi delle situazioni “troppo” drammatiche per l’età la maturita che non c*é , ci si sente colpevoli in fondo.Ci sente…incapaci di credere ” perchè tutto al me”? Mi dicevo… E ci si colpevolisce. Credo che il post trauma cosi la definito il mio pscologo, mi porto delle conseguenze atroci quel periodo, aggressività, fumavo tre pacchetti di sigarette perchè volevo affrontar io la morte, mi isolai con tutti gli amici, un po’ la sindrome dei soldati quando tornarono dal Vietnam..ma avevo una cosa dentro che mi faceva reagire, quel blog, quel gruppo e la voglia alla fine di riprovar a vivere, con me con gli altri. Volare liberi, da pochi giorni sto provando a ricrearlo, nostalgia di quei tempi, un po’, ma come forza che avevo, non come gente..non so da dove veniva quella forza, ma credimi che da qualche parte veniva…La penso ancora cosí, non dimenticarsi di cio’ che si era.Un po’ sto incominciando anche un po’ ad accettare..non so se sia cambiamento… Ecco il motivo poiche ho da pochi giorni riaperto VolareLiberi..nostalgia forse…ma neanche per quel periodo… credo per non dimenticarmi..Poi alla fine era un blog dedicato a Georg…fu proprio quello che mi ferì tanto quando me lo tolssero, perché nessuno , provo a vedere che fuori quella corazza di aggressivitá ( forse vera) esistente di quel periodo, non possibilmente capita, bastava comportarsi, come quando vedi un bambino piangere, e bastava solo fermarmi con un abbraccio.Fu quello che mi colpi..che fui trattata da persona, ma da Nick..che si era fermati all’ apparenza, ma non si andava oltre…al mio cuore. E poi che dirti…Volare Liberi ha un significato che nenache un unico post definisce…Che alla fine so solo io.Se continuera il blog Volare Liberi. No!… Lo ricreato per nostalgia…e per non dimenticarmi di quel periodo e che ci sono periodi migliori nella vita. Grazie degli auguri uomo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: