4*Salvataggio.

Influenzata.

Post n°34 pubblicato il 19 Settembre 2011 da Calypso.P73

Ecco lo sapevo, dormire scoperti non fa bene. E la bella frescura di ieri notte mi ha uccisa, finestra aperta..Tremando quando mi sono svegliata, piccole linee di febbre, un naso colante ed un mal di gola atroce. Febbre non se averne. Anche noi panzate” di donna con la panza” possono  raffreddarsi. Maritino non c’è bevo il mio thè verde al zitrone con miele e biscottini, scendo a prendere un frutto, ma almeno ho fame.

Quella non mi manca mai.Cosa? La fame ultimamente.

Buon inizio di Lunedi a tutti.

Settembre

Post n°33 pubblicato il 18 Settembre 2011 da Calypso.P73

Tag: Settembre.

Il caffe americano era buono da M, i suoi tre figli maschi una peste, il padre un vero generale..e la M era felice di vedermi dopo tanto tempo e di parlarmi delle sue tre gravidanze  e di tirar fuori vecchie ecografie, e di farmi vedere i suoi mutterpass, gli uomini erano meno disinteressati delle cose tra noi donne.

Oggi si fa sentire finalmente la prima frescura del vento del Nord.

Piccolino saltella.

Amore ha finito le ferie e da Lunedi incomincio a ritornare un po’ più sola..

poi arrivano le foglie rosse, gli alberi colore porpora, la neve, il ghiaccio, l’albero di noci si spoglia e poi arriverà il tempo di letargo io dico, quello di star sotto le coperte calde , di camminare scalzi nel pavimento caldo e cioccolata calda ed i maglioni di lana.

Che io adoro.

Amici invadenti.

Post n°32 pubblicato il 18 Settembre 2011 da Calypso.P73

Il nostro amico di fiducia, quello ci amministra  i nostri  pochi beni ed un po’ tutto , e  che ci regalo il mega barbecue americano. E’ venuto finalmente a controllare il pancino. Deve controllar sempre tutto, sono riuscita a tenerglielo  nascosto per tre mese,e lontano anche se insisteva telefonicamente ogni tre giorni  ma con maritino è impossibile, è il suo socio, il suo fratello, il suo compare, il suo migliore amico, e la sua seconda moglie. Ieri ha avuto okay di vedermi…grrr

E’ uno di quelli che mostrano con il denaro quanto vogliono bene…Uffi!Sempre in mezzo. Gli ho visto gli occhi..gia spera di essere lui il padrino..E non è lui, ma abbiamo( io piÙ) deciso per dei zii, di mio marito di media età che non hanno figli, gente  qualcuno direbbe snob, e che ci hanno regalato tutte le luce del giardino con impianto,e sensori…ma di cuore lo vedo, lo fanno senza interessa e poi zia Germana mi adora. E li ringrazierei, che mi hanno accolta veramente come una figlia.

Se ti becchi una pallottola o una scheggia si mettono subito a strillare presto-barellieri-il-plasma, se ti rompi una gamba te la ingessano, se hai la gola infiammata ti danno le medicine. Se hai il cuore pezzi e sei così disperato che non ti riesce aprir bocca, invece, non se ne accorgono neanche. Eppure il dolore dell’anima è una malattia molto più grave della gamba rotta e della gola infiammata, le sue ferite sono assai più profonde e pericolose di quelle procurate da una pallottola o da una scheggia. Sono ferite che non guariscono, quelle, ferite che ad ogni pretesto ricominciano a sanguinare. [Oriana Fallaci, Insciallah]

Manca quel pizzico di sale.

Post n°31 pubblicato il 17 Settembre 2011 da Calypso.P73

Tag: Ironic Life.

Ormai entrare tra le prime pagine dei rilevanti, perdonatevi e non siate suscettibili , ( poveri qui sono tutti sensibili )non si trovano che solo buongiorni, sciocchezze, frasi copiate, politica , borsa ( denaro) , la Valle del Cedrino e gente che non si merita neanche con due soldi quel posto nelle prime due pagine . Tranne Diana e Gioia. Io la penso così e non per forza devo pensarla come altri. Penso. Cosa pensi? Come se evoluto il tempo dal 2007… tra i rilevanti E pensare che per anni ai primi post c’érano post più veri, con discussioni a volte pigliate di capelli, prese in giro, ma vivi bloggers . Tutti morti e spariti.!!?

Allora  non ci entro neanche più tra i rilevanti, ne tra i più commentati, ne tra quelli in Home..perché non trovo più nulla che mi stimola..Li cerco. Come li cerco? Li cerco tra i bloggers nuovi, nuovi idee, spontanei, belli da leggere, e li segno in un foglio, ma ne letto due tre post , a volte tutto. Se è un bel blog lo leggo tutto di un fiato, se mi annoia, scappo di corsa.

Che noia.

Creatività, spontanieta e senso umano gente senno questo posto un giorno lo sotterette .

Creatività gente!

lmao sorry but i can’t not reblog

La copertina di Penelope.

Post n°30 pubblicato il 17 Settembre 2011 da Calypso.P73

Ci siamo svegliati tardi. Per pranzo colazione ho mangiato del toast caldo, con burro e salami e finalmente mi è arrivata la macchina del caffè americana nuova.Caffe lungo con tanto caffè e banana frutta.Qui c’è troppo caldo ancora.

Vado a continuare la copertina di Penelope

 

https://i0.wp.com/kinderfotografen-portal.de/blog/wp-content/uploads/2011/02/021.jpg

Ci sta troppo bene tra i lupi:-)

Post n°29 pubblicato il 16 Settembre 2011 da Calypso.P73

Tag: Matrix.

Foto di Calypso.P73

Perché signor Anderson? Perché? Perché? Perché lo fa? Perché si rialza? Perché continua a battersi? Pensa veramente di lottare per qualcosa a parte la sua sopravvivenza? Sa dirmi di che si tratta, ammesso che ne abbia coscienza? È la libertà? È la verità? O magari la pace… Non mi dica che è l’amore! Illusioni, signor Anderson, capricci della percezione, temporanei costrutti del debole intelletto umano, che cerca disperatamente di giustificare un’esistenza priva del minimo significato e scopo! Ogni costrutto è artificiale quanto Matrix stessa, anche se devo dire che solo la mente umana poteva inventare una scialba illusione come l’amore! Ormai dovrebbe aver capito signor Anderson, a quest’ora le sarà chiaro, lei non vincerà, combattere è inutile! Perché, signor Anderson? Perché? Perché persiste?

Neo: Perché così ho scelto.

* Ogni volta che qualcuno mi va contro o vuole sottomettermi a forza ascolto questo dialogo…Ho scelto di essere libera.

http://www.youtube.com/watch?v=jV-ycn3DN8g&feature=related

 

 

Aforisma.

Post n°28 pubblicato il 16 Settembre 2011 da Calypso.P73

Ho mangiato merluzzo ed insalata di carote e verde.

“Se vuoi pescar il pesce grosso pesca quello piccolo”

 

Voi continuate pure io vivo.

Post n°27 pubblicato il 16 Settembre 2011 da Calypso.P73

Tag: Ipocrisia virtual life

C’é troppo sole fuori oggi e non mi sento  su una barca non ho nausea, per poter leggere le ” imposizioni  psichiche e mentali viste e riviste da anni”, solo un piccolo senso di disgusto. C’é troppo sole fuori per scrivere  nel blog di qualcuno ” cretini” , c’´ßè troppo sole e l’albero e meraviglioso di noci, colori rosso autunno che arriva..  frescura ed ho voglia di far la strega in cucina. Di spadellare e cucinare . Un bacino alla mia amica Cristiana preoccuopata che non sento da un giorno.

Piccolo cuore che danza sfarfalla. 

Per Locanda Almayer.

Post n°26 pubblicato il 15 Settembre 2011 da Calypso.P73

Io non me la sento. Cosa non te la senti più? Di portar la bandiera da difentrice.Io non ho più parole per diffendere, sono stanca.  Ed ho altro di più importante da diffendere .Stanca e triste di leggere, che vengono bannati, i miei amici…da anni vedo ció. Ecco perchè  quando mi stufo cancello tutto e vado a scrivere altrove. Sono stanca di veder chiusa la bocca ai migliori e alla fine il peggior rimanere. Chi ha fatto bannare Red, si vergogni che ha arrivata al “suo scopo viscido”, se ne vanti pure, se lo porti come trofeo nel suo posto all’ inferno. Come si fa ad uccidere un nostro simile moralmente? Dove finito il cuore?

Libero ridai il blog a Red.

.~ Locanda Almayer – .

Qui la copia cache su google.

Un cuore.

Post n°25 pubblicato il 15 Settembre 2011 da Calypso.P73

Io sono stanca e felice per capire bene cosa successo, in questi due giorni che ci sono stata poco a toccata e fuga.

Voglio godermi ancora il mio attimo di felicità..perdonatemi…euforia a mille a domani.

Tredicesima settimana più tre giorni.

Post n°24 pubblicato il 15 Settembre 2011 da Calypso.P73

Tag: La mia gravidanza.

Per la gioia degli zii e ziette virtuali. Anche quelle che me li fanno girare ma infine voglio bene.

Il piccolino cresce. Per Melina il 90 per cento è “masculu”, tutto nella norma, saltava come un pesciolino che  non riusciva a far la misurazione della nuca , per valutare eventuali malattie genetiche. Invece il nostro tesoro è sano e troppo vivace ( come la mamma) . Ha dovuto mandarci a far una passeggiata , per non farlo muovere troppo.Non riusciva a fargli la misurazione…un tesoro troppo vivace. Bellissimo.. !!Vedrete giù  le due ecografia…la differenza  è di quattro settimane di distanza.

Il piccolo è lungo 7 cm fino al bacino, e 13-15 cm con i piedini.Che peste di figlio!

Per un resoconto più preciso, ne racconterò su Jenisha http://ilmiodiarioduo.wordpress.com/sul tardi  solo per  noi donne fivettate.

Stiamo stanchi e dale 8 che siamo in giro.

Zia Cricetina non morire:-))

Differenza di crescita tra due ecografie.

Morire tirati da un filo.

Post n°23 pubblicato il 14 Settembre 2011 da Calypso.P73

Tag: Morire tirati da un filo.

Credo che lo spuntino notturno, mi ha svegliata il malore ” nausea” straccetto vileda, non estremo come i giorni passati, ma fastidioso. Domani finalmente siamo ad un bel cammino della nostra vita.Domani un giorno importante.

Poi leggevo di notizie di una ragazzina che morta per un gioco un po’ troppo perverso. Chi condanna la famiglia, chi dice di non mettere in mezzo la chiesa e chi dice che morir così è stupido. Si legge nei bloggers. Non solo è stupido, morir così ..ma la famiglia credo non c’etri nulla.., anzi ne piangera a vita. Avevo una insegnante che mi diceva sempre..Siamo noi  adulti a scegliere, se alzarci la mattina e dormire, se vivere o morire. Anche qui mi sono sentita parole come umiliamola, defiliamola, allontaniamola, ignoriamola per sentirci uomini…giochi perversi in rete..ma dello stesso stampo. Della stessa specie e poco fini. Ignorando tutti .

Io condanno i ” padroni”, quelli che pensano di far i padroni degli altri umiliando..in tutti i campi della vita non solo nei giochi sessuali. Sono la gente così che uccide ogni giorno ragazze fragili ingenue, per un gioco perverso. La famiglia ha diritto di piangerla e non di essere condannata come ho letto invece da qualche cellina puritana , la chiesa non c’entra nulla con le scelte di un adulto. Sono quei tanto snob padroni da escludere e condannare.Ho detto la mia su argomento ampiamente leggo e pettegolato questi giorni.

http://247.libero.it/focus/12979783/11033/bondage-fatale-una-b-ragazza-b-di-24-anni-muore-in-un-gioco-erotico-grave-l-amica/

Le ragazze erano appese con una corda legata al collo e fatta passare sopra a un tubo sul soffitto, con un meccanismo simile a quello della bilancia. Attraverso il gioco dello Shibari ognuna faceva da contrappeso all’altra alternandosi in saltelli: se la prima scendeva verso terra, l’altra saliva verso l’alto con il balzello, dandosi la spinta con le punte dei piedi, in una sorta di dondolìo. Salendo, la corda provocava uno soffocamento, che produrrebbe una sensazione simile all’orgasmo. Ma una delle due ragazze a un certo punto è svenuta restando in terra e costringendo a restare in alto l’altra, che è così morta impiccata.

Notte.

Post n°22 pubblicato il 14 Settembre 2011 da Calypso.P73

Ancora due giorni e rivedo la nostra meraviglia… anzi uno.

 

 

Una persona di cuore.

Post n°21 pubblicato il 13 Settembre 2011 da Calypso.P73

Tag: Cricetina Doc.

Ho chiesto amicizia solo ad un’amica” Cricetina”o Cristiana, la donna color  occhi pezzo di cielo. E’ rimarrà unica.Quindi non fatevi venire manie di invidie  smanie. E’ due anni quasi che mi legge, dal mio matrimonio, dal primo troll su viola, poi qui, dalle nostre entrate su mir mich, su Calypso uno blog , su demetra e su Jenisha. Ogni giorno, non mancando di tirarmi su se piangevo dietro lo schermo se mi umiliavano, non mancando di darmi solo un mano virtuale” non sentirti sola” non mancando mai di essermi vicina, nel brutto e nel cattivo tempo, senza ascoltare nessuno, ma imparando a legggermi ” tra le righe” ha capito molto di più di tanti che hanno pensato di conoscermi. Ha capito che sono buona, sensibile, fragile e malinconica ma forte. So che posso contar sempre su di lei. In più ha una educazione che da imitare, una classe unica.

Grazie Cricetina. Un bacio da noi.E’ un modo per ingraziarti per tutto quello che hai fatto per me questi anni senza chiedermi mai nulla, ne spiegazioni , ne giudicarmi.

Di altro sono stata a far colazione con amici in gelateria..adesso devo far penichella.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: