Una unica goccia nell’oceano.

Bene quello che sta succedendo su Schwerland e` la “Guerra dei Mondi”. Cioe`? C’e` chi dice io ho ragione e c’e` chi dice No tu hai torto marcio. Cose gia viste. Tutto e` iniziato dalla chiusura della signora in rosso, veramente non credo neanche che tutto e` iniziato da  quel giorno ma da molto molto tempo prima.  Tanto tempo fa…inizio la storia.Ecco qualcuno ci voleva far un libro ma forse e` ora che molti sanno. Invece di tirare la mano delle proprie responsabilita`.

Vi racconto la mia storia.

Quando entrai su Schwerland ero una stupida utente al mio primo blog in assoluto, che cercava una terapia per la morte di mio marito morto di tumore e con un dolore immenso dentro e rabbia e fame di amore. Quindi potete immaginarvi la fragilita` che avevo.

Incontrai un tipo,un leader di un gruppo vabbe eravamo anche culo e camicia come intesa,e cio`creava gelosia tra le donzelle,   stavamo tutte  i giorni a farci compagnia su messeger, mi affascinava, gli volevo bene ed era intelligente molto..ed e` intelligente molto. Capito che iniziai  a far parte del loro gruppo, con un nome della canzone dei Coldplay, ma non capivo neanche di essere primi, di essere un blog importante, non capivo neanche cosa voleva dire rilevante oppure in pol position, per me era un mondo troppo nuovo, non capivo..Io pensavo a noi al gruppo, non pensavo che ero osservata osservata da altri milioni di persone. Il mio mondo era virtuale era solo il mio blog e quel blog e dei nemici dal muso giallo, gli arabi e i camelli ed ogni tanto  l’uomo misterioso che punisce. Una guerra dei mondi..veramente! Capitò.. per un noi odiamo voi, mi trovai  nella cacca fino al collo , il mio blog fu riempito in pochissimo tempo dopo l’ amicizia di pochi giorni con il signor K. pieno zeppo  zeppo di queste persone che incominciarono  a “mobbingizzarmi”  non nascondendo i loro nick , senza nessun problema di farlo liberamente, pensate non sapevo neanche come moderare i commenti tanto nuova ero…Solo il mio amico mi diceva di non piangerci e di non curarmi di loro che erano degli scemi e ragazzate..ed io che ne sapevo se loro lottavano tra loro per un posto al sole? Ed io che ne sapevo se rosso, giallo e blu mi odiavano solo perche` scrivevo in quel blog che loro odiavano tanto? , ogni tanto spuntava una fatina blu e mi puntava un dito cosi` naturalmente , non c’era un giorno da Settembre fino  a Gennaio che non facevano nei loro blog  post senza pigliarmi in giro ridendo e ridicolarizando la mia grammatica ed il mio modo i scrivere , ogni giorno un post  come se ero un pagliaccio da ridicolarizzare . Tutti i giorni 100 commenti in quel blog di piene risate grasse su di me. Tutti sapevano e nessuno reclamava. Tutto era ancora permesso e lecito.  O forse anche  favorito.  E credetemi non capivo neanche perche` si odiavano.

Non capivo perche` mi odiavano ed io sono nata per la Liberta e non farmi mai sottomere. Ma io ero testarda e non riuscivano a farmi inginocchiare ne sottomettermi. Una sera avevo copiato un post senza mettere l’autore, Fatina ed Sole accecante , vennero a provocarmi, dicendo che mi denunciavano perche` avevo copiato un post, io mi arrabbiai cacciandoli via dal mio blog che venivano solo a provocarmi ed woila  dopo pochi minuti suil blog dei musi gialli avevano gia fatto la presa per i fondelli di tutti i nostri commenti con un processo ed un video allussivo che ero brava a far i pompini, per ore ed ore ed ore mi massacrarono di parole ,senza che nessun dirigente o membro dello staff facesse finire tale ridicolo massacro contro di me di  insulti.

Finche qualcuno urlo dirlo volare ..dirlo..pensate ne ho ancora la copia di quel giorno di quel post..fatto come esca..

Ed io urlai Vai a scop..rti qualcuno dello staff…Si lo dissi, si me lo tirarono con forza . E fu bannata con questa scusa. Una scusa dovevano trovarla,non i tre mesi di dementi che mi mandavano a prendermi in giro?Qualcuno l’indomani con  i tre grandi  signori del portale con fata blu e sole accentante blindavano, saltavano erano riusciti a vincere contro una ragazzina ingenua amica del loro nemico numero uno..furono fatti post…Sesso e rock e roll su Schwerland condanne, processi pubblici, frasi copiate a piacimento le cose solo piu` ovvie per una condanna al rogo pubblico”ehhehe”e copiate solo quello che avevo detto io di cattivo, nulla di quello che invece era stato scritto di cattivo gli altri in una notte, furono fatti  un grande rogo pubblico di tutto e di piu` .A morte a strega cattiva!!! in 24 ore mentre io urlavo un dolore immenso inqualificable, perche` mi avevano preso di mira, perche` mi avevano deriso per mesi e sono ancora lì liberi tutti. Bene gli scrissi ” Siete dei mafiosi”con una bella lista di tutti quelli che ritevo responsabili di quel massacro notturno…non si scandalizzarono?  e da li partirono altri terrori contro di me, tanto che fui io a chinare il capo a chiedergli scusa per farli sentire importanti, e decidere di perdere inginocchiarmi e farmi mozzare il capo, erano riusciti tutti colpevoli a sottomettere il mio orgoglio, la mia  liberta ed il senso di fiducia, senza mai vergognarsi ,ma la coscienza sporca io non l’avevo,l’unima mia colpa e che ero amica di una persoan che ” loro ” odiavano. Molti si vergognarono sapevano che mi avevano provocata, molti con il tempo vennero a darmi una carezza chiedendomi scusa, ma chi erano i veri colpevoli e sceneggiatori di quella terribile sera? Chi ha fatto si che sulla mia persona si stalkeggiasse per tre mesi in silenzio?Forse CREDO OGGI non capivano cosa vuol dire VIVERE senza liberta..Ed adesso? e* finalmente la prima goccia di qualcosa che forse veramente cambiera’ ed il mio compito e` finito. Il vaso di Pandora e’ strapieno di tutto, mali, cattiverie, bugie, inganni. E insegnero`a mio figlio a non subire ne essere sottomeso mai.

Si potrebbe dire che questo post e` pura fantasia.Forse. 🙂

Annunci

3 commenti to “Una unica goccia nell’oceano.”

  1. Ciao Rosa.
    Sono arrabbiatissimo con te!
    Sono passati mesi da quando ti ho lasciato gli ultimi commenti, ai quali non hai risposto perché avevi deciso di chiudere il blog. E io ti ho lasciato lo stesso dei saluti per farti sentire che ti ero vicino nella tua nuova avventura.
    Poi ho smesso perché eri veramente sparita.
    In seguito ho visto che avevi in piedi diversi blog e ancora quello su libero, che ogni tanto dici di chiudere ma poi ti ci ritrovi dentro, come se fosse una maledizione.
    Allora ho deciso che non potevo stare vicino a chi non voleva la mia amicizia.
    E non sono più passato.
    E neanche tu.
    Ma non ero arrabbiato: ero un po’ deluso ma mi sono sforzato di giustificarti visto che questa meravigliosa attesa è molto più importante di tutto il resto. Ed ero molto contento per te. E lo sono sempre.
    Poi ho letto questo ultimo post e mi sono incazzato come una belva.
    Lo so che non sono fatti miei ma se non fossi passata dal mio ex blog non ti avrei più scritto (ex blog perché quello è chiuso e ne ho aperto un altro… giusto per tenere fuori alcuni personaggi che mi avevano seguito da Libero).
    E dico:
    con questa cosa meravigliosa che stai vivendo, che prederebbe dedizione completa, amore, serenità, tranquillità, spensieratezza e consapevolezza, tu ancora permetti che quello che è successo e che succede sul quel “Libero” ti possa condizionare, possa farti star male, possa rubarti tempo e vita.
    Come puoi permetterlo?
    Perché mai non riesci a staccarti? Che cosa c’è di mostruosamente morboso che ti attira là dentro?
    Devi rasserenarti!
    Basta con stress, ansie, agitazioni, preoccupazioni, nervosismi e pianti provocati da quella gente. Non capisci che sono proprio questi sfoghi, questo star male e questo dar loro importanza che li alimenta?
    Non capiusci che sono vampiri che si nutrono del tuo sangue?
    Non capisci che non si nutrono solo del “tuo” di sangue?
    Non capisci ch l’unico modo per farli tornare nella bara è IGNORARLI?
    E’ l’unico modo per farli schiattare. L’unico!
    Cosa aspetti?
    Di schiattare prima tu?
    Sono incazzatissimo con te perché ti stai facendo del male e non lo stai facendo solo a te… lo sai. non è giusto!
    Ora puoi pure dire che devo farmi i fatti miei. E lo farò. Ma intanto quello che dovevo dirti te l’ho detto.
    Non potevo stare a guardare inerte il tuo autolesionismo.
    Ciao
    Giancarlo

  2. Ma no vecchia storia si tre anni fa. ahhah che raccontavo..non mi sono fatta sentire per vari motivi,a volte ci sono su quel portale anzi a volte ci sono stata, ma in modo sporadico credimi e più..e più le volte che sono entrata a vedere per prova SI SALVA qualcosa e poi un conato di vomito e me ne sono andata via ed in sintesi non ho scritto un granche,ma ho tirato su gente che era trattata come me, Non cis ono stata che saltuarialmente ne Li , ne qui, ma mi preoccupavo della mia gravidanza che leggi qui…http://ilmiodiarioduo.wordpress.com/ ecco dove veramente scritto:-))ma non lo fatto girare amolti questo blog perchè ancora non ero sicura che andava bene..poi da marzo tra cure ed avanti ed indietro cure ho solo letto ne partecipato, poi la nausea, poi un po’ di malori..ultimamente sto riuscendo di capire QUALCOSA, che ho piu tempo. ma in generale, mi sto facendo una belle a risata sonora tipo Raffa come dice qualcuno.. a te..sono passata varie volte, ma non scrivendo tu e non sapendo dove trovarti…non potevo scriverti..se non c’eri nel blog:-) E poi permalosone…Sto bene, mai stata cosi bene:-))So dove stare e con chi stare e che ero su Jenisha nascosta:-)))Non abbiamo detto neanche ai nostri amici intimi che sono incinta:-) KISS YOU:-))) Mi perdoni?

  3. Yes! Accidenti! Certo che ti perdono… mi hai fatto prendere un colpo.
    E comunque è vero che sei sparita scordandoti di me… e io ho pianto molto 🙂
    Scherzo! Sono contento che stai bene, veramente, e ne approfitto per mandarti un grosso abbraccio… per MANDARVI un grosso abbraccio, sperando che tu la smetta di aprire e chiudere blog come finestre a primavera. Mmm… acc. lo faccio anche io ! 😦
    Ciao Grande Rosa!
    Giancarlo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: